Una Palmese inarrestabile batte l’ostico Gela e intravede i play off

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Diciassette punti, nelle ultime sette partite, è questo il biglietto da visita della Palmese che si appresta ad affrontare il Gela a distanza di quasi quarantatré anni dall’ultimo confronto, disputatosi alle pendici del monte Sant’Elia, quando l’allora Terranova Gela venne fermato sull’1-1 dai neroverdi di Ballarin.

 

La compagine siciliana, quarta in classifica a pari merito con il Rende, è però avversaria coriacea, soprattutto in trasferta, la cui ultima sconfitta, lontana dal Vincenzo Presti, risale a poco meno di tre mesi fa quando i delfini di Infantino si arresero alla Sicula Leonzio. 

leggi di più

Tre giovani calciatori protagonisti di una selezione a favore delle giovanili dell’ A.C. MILAN

-  di Luigi Ottavio Cordova
- di Luigi Ottavio Cordova

 

Grazie all’impegno dell’ASI SPORT di Taurianova, tre giovani calciatori Lucantonio Malivindi, Flavio Crocitti e Vincenzo Scarfò, tutti nati nel 2003, sono stati ospiti del Centro Sportivo Giovanile di Vismara, di proprietà dell’A.C. MILAN, per essere sottoposti ad uno provino nelle giornate del 13 e 14 febbraio, dopo essere stati visti dagli istruttori della Società presso il Campo Sportivo di Taurianova, durante uno dei tanti stage che si svolgono periodicamente in virtù di un accordo con la storica e blasonata società milanese, mediante un contratto di affiliazione , stipulato dalla scuola calcio ASI SPORT, che prevede appunto per le giovani promesse un provino, con la speranza di superarlo e di divenire un calciatore, a tutti gli effetti, della storica realtà milanese.

leggi di più

La Palmese corsara al Marco Lorenzon

di Francesco Laquaniti
di Francesco Laquaniti

 

Domenica 19 febbraio la compagine neroverde, dopo il pareggio conquistato contro il Gladiator, affronta, nella seconda trasferta consecutiva prevista dal calendario, i corregionali del Rende.

 

La partita del Marco Lorenzon non è sicuramente un’incontro tra i più agevoli, in virtù dell’ottima posizione in classifica dei biancorossi di Trocini , e la passionale tifoseria neroverde, presente in gran numero, non vuol far mancare il suo supporto alla squadra.

leggi di più

La Palmese a ridosso della zona play ofF

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Dopo aver superato il periodo di crisi, con un incoraggiante avvio nel girone di ritorno, conquistando quattro punt, contro Roccella e Cavese, l’undici neroverde, che nel frattempo ha visto aggregarsi il giovanissimo esterno di centrocampo Politano, proveniente dal Rende, domenica 22 gennaio, riceve, al Giuseppe Loprest, i catanzaresi del Sersale, ancora a secco nelle vittorie e con appena cinque punt in classifica, alla terza guida tecnica della stagione, Zangari, dopo l’esonero di Mancini e le dimissioni di Condemi.

leggi di più

Tra Gladiator e Palmese un pareggio e tanti sorrisi

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

L'undici neroverde, dopo aver ulteriormente dimostrato la sua quadratura contro l’ex capolista Igea Virtus, è di scena a Santa Maria Capua Vetere, nello storico impianto Mario Piccirillo (inaugurato nel 1927 e costruito su un terreno che il noto medico sammaritano donò al Comune), per affrontare il Gladiator.

La partita contro i neroazzurri di Grimaldi, reduci dal netto successo in terra calabrese contro il Rende, scalda l’intera tifoseria palmese che, in caso di vittoria e contemporaneo insuccesso del Gela nella trasferta contro l’Igea Virtus, vedrebbe la propria compagine avvicinarsi ulteriormente a ridosso della quinta piazza occupata dal Gela.

leggi di più

UN VOLTO NUOVO PER LA SAINT MICHEL

Cambio alla guida della Saint Michel:
due nuovi tecnici. Salvatore D'Agostino e Luigi Dal Torrione

leggi di più

La Palmese balla il tango argentino

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Domenica 5 febbraio, sette giorni dopo l’affermazione in quel di Sarno, il Giuseppe Lopresti riapre le scene per ospitare la capolista Igea Virtus di Raffaele, che da calciatore, alla fine degli anni settanta, fu uno degli artefici dell’unica e storica promozione del Matera in Serie B. La giornata, soleggiata e mite, vede presenziare all’attesissimo incontro una cornice di pubblico di circa mille spettatori, con una folta rappresentanza di sostenitori giallorossi giunti da Barcellona Pozzo di Gotto, che, all’ingresso in campo delle due squadre, salutano i propri beniamini, schierati a centrocampo, prima del fischio d’inizio. 

leggi di più

La Palmese s’è desta

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Si conclude il mese di gennaio e i neroverdi, privi degli squalificati Cassaro, Corso e Lavilla (con quest’ultimo, comunque, convalescente, e sulla via del recupero, dopo l’intervento chirurgico, al setto nasale, della scorsa settimana), dopo essersi risollevati conquistando sette punti nelle prime tre giornate del girone di ritorno, sono impegnati nella trasferta campana contro la Sarnese di Esposito che, seppur invischiata nelle sabbie mobili della zona play out e reduce dalla disfatta di Rende, è pronta all’immediato riscatto.

 

Le due squadre, dopo aver osservato un minuto di raccoglimento per le vittime delle fin troppo martoriate terre abruzzesi, danno il via alle ostilità, agli ordini dell’arbitro Tucci di Ostia Lido, in una giornata soleggiata al cospetto di circa duecento spettatori ma con gli immancabili supporters neroverdi sempre presenti nel sostenere i propri colori.

leggi di più

Oltre mezzo secolo di passione per il calcio

di Francesco Falleti
di Francesco Falleti

 

Da apprezzato atleta prima e da eccellente componente e Giudice Sportivo del Comitato (ora Delegazione Distrettuale) di Gioia Tauro poi. E’ per questo che nei giorni scorsi a Reggio Calabria l’attuale segretario della Delegazione gioiese Domenico Latella ha ricevuto la stella di bronzo del Coni dal presidente nazionale Giovanni Malagò.

 

Una grande soddisfazione per lui e un grande orgoglio per la Delegazione guidata da Franco Crudo. Una storia, quella di Latella con il mondo del calcio, che affonda le radici nei primi anni 50 quando come calciatore fa parte della gloriosa A.C. Gioiese (squadra nella quale giocherà sino alla stagione 1964/1965 eccezion fatta per una parentesi a Cittanova) disputando svariati campionati di Promozione e IV Serie. La sua passione però lo porta anche ad acquisire il titolo di Istruttore N.A.G.C. e partecipare al primo anno del Corso per istruttore Giovani Calciatori a Coverciano. In tutto questo però comincia (a partire dalla stagione 1959/1960) la sua lunga militanza nell’allora comitato locale di Gioia Tauro.

leggi di più

Una rete per tempo e la Palmese va

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Reduce dall’incoraggiante prestazione al cospetto della Cavese la compagine neroverde, che nella rifinitura del sabato ha visto aggregarsi il giovanissimo esterno di centrocampo Politano, proveniente dal Rende, scende nuovamente in campo, tra le mura amiche, domenica 22 gennaio, per ospitare il Sersale, l’unica squadra del campionato ancora a secco nelle vittorie, e con soli cinque punti in classifica, alla terza guida tecnica della stagione, Zangari, dopo l’esonero di Mancini e le dimissioni di Condemi.

leggi di più

La Palmese riprende gli aquilotti

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Sono passate, appena, settantadue ore, dalla seconda affermazione, in trasferta, in quel di Roccella, e la Palmese è chiamata, nel recupero della prima giornata di campionato, rinviato per neve, a rinverdire i vecchi fasti al cospetto della blasonata Cavese che ritorna al Giuseppe Lopresti (l’anno scorso si giocò al San Giorgio), dopo, quasi, sessantacinque anni… era, infatti, il 9 novembre 1952 quando, nell’allora IV SERIE, i neroverdi di Ferenc Hirzer riuscirono a raccogliere l’unico punto, in cinque confronti ufficiali contro i campani, grazie a Stanganelli che rispose all’iniziale vantaggio degli aquilotti.

leggi di più

La Palmese ritrova i tre punti in trasferta

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Dopo quasi un mese di riposo, per la pausa delle festività natalizie e per quella, forzata, di domenica 8 gennaio, quando la neve caduta su Palmi, nei giorni a ridosso dell’Epifania, ha costretto la Lega Nazionale Dilettanti a rinviare la partita casalinga contro la Cavese, i neroverdi di Dal Torrione, che nel frattempo hanno puntellato la difesa, ingaggiando l’ex difensore della Vibonese Cinquegrana, si sono trasferiti sulla sponda opposta della costa calabrese per affrontare il Roccella, reduce dal pesante tonfo di Rende, impelagato in piena zona play out.

 

 

leggi di più

Ancora successo per l'AURORA di Reggio Calabria

di Francesco Di Masi
di Francesco Di Masi

 

Archiviata la prima partita di ritorno di promozione del Girone B, giocata al Valanidi in un clima gelido e su un campo, anche se reso in condizioni quasi normali, con forti problemi di stabilità.

 

La squadra ospite del Rosarno che si presentava come una delle più valide compagini del momento, invece, l'ha vista soccombere malamente e subire con molte difficoltà le iniziative dell'Aurora Reggio con un risultato a dir poco eclatante di 5 - 0.

 

leggi di più

Gioia Tauro: Evento e Incontro "Speciale"  di Calcio.

di Francesco Di Masi
di Francesco Di Masi

 

Sabato 14 Gennaio 2017 ore 14.30 presso lo stadio Polivalente P. Stanganelli di Gioia Tauro si è disputato l’atteso incontro tra Saint Michel e Koa Bosco valevole per il campionato di calcio di 2^ categoria Girone E. L’incontro di calcio, in questa stagione, ha suscitato un interesse che va aldilà di quello del mondo calcistico.

 

Le due squadre, infatti, hanno al vertice due Presidenti entrambi Sacerdoti, parliamo di Don Gaudioso Mercuri per la Saint Michel di Gioia Tauro e Don Roberto Meduri per la Koa Bosco di San Ferdinando. 

 

Entrambe le squadre alla base hanno due progetti sociali molto importanti, unici nel mondo del calcio. Come ormai risaputo, la Saint Michel porta avanti l’obiettivo dell’evangelizzazione attraverso il calcio, la lotta alla blasfemia ed il rispetto delle regole e degli uomini in campo, lo fa attraverso persone che vivono quotidianamente una dura realtà come quella della piana di Gioia Tauro. 

 

La Koa Bosco, invece, dà la possibilità ai giovani immigrati Africani della tendopoli di Rosarno di vivere momenti di comunione e di integrazione sociale nel nostro territorio dove cercano, armati di tanta buona volontà, una nuova possibilità di vita, lontani dai propri paesi e dalle loro famiglie. Sono questi i due forti messaggi di alto valore sociale, che hanno espresso le squadre che sono scese in campo Sabato per dare un calcio alle piaghe che affliggono il nostro territorio e la nostra società.

 

Il calcio d’inizio in via eccezionale è stato dato da sua Eccellenza Mons. Francesco Milito, Vescovo della Diocesi Oppido – Palmi, il quale si è reso testimonial di un eccezionale evento calcistico senza eguali, che ha visto trionfare entrambe le formazioni aldilà del risultato. 

leggi di più

La Palmese si inchina­ ai lupi del Pollino

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Siamo giunti alla fin­e del girone d’andata­ e, dopo il roboante ­successo interno con ­il Gragnano, aperto d­alla marcatura di Dorato­, seguito dalla sconf­itta con la Frattese,­ maturata nel quarto ­d’ora finale, per la ­rete messa a segno da­ Varchetta­, domenica 18 dicembr­e i neroverdi (che ne­lla sessione dicembri­na del calciomercato ­hanno ceduto Amico, Mallimaci, Pot­rone, Sapone, Scalone­, Scoppetta, Spanò, V­itale e­ Zampaglione,­ acquistando, ­Andiloro, Castellano,­ Criniti e­ Ortolini­),­ rimasti, nel frattemp­o, orfani del dimissi­onario direttore spor­tivo Carmelo Rappoccio­, affrontano, tra le ­mura amiche, il Castr­ovillari impelagato n­ei bassi fondi della ­classifica.

 

leggi di più

Pomigliano e Palmese si dividono la posta

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti

 

Reduce dall’inattesa sconfitta interna contro il Due Torri l’undici neroverde riparte da Pomigliano, alla ricerca della strada perduta, contro i granata di Seno , che, nel fortino dell’Ugo Gobbato, hanno lasciato, finora, pochi punti agli avversari incrociati.

 

Le due squadre, scese in campo, agli ordini dell’arbitro Bracaccini di Macerata, con una maglietta recante la scritta “NON ALLA SLA PEPPE NON MOLLARE” , dopo aver osservato un minuto di raccoglimento, per commemorare le vittime del disastro aereo di lunedì scorso in Sudamerica, tra le quali vi erano i calciatori della compagine

leggi di più

Real Melicucco vince di misura in casa col Palizzi e consolida la terza  posizione.

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro

 

Vince ancora il Real Melicucco del presidente Giliberto e di mister Sorace,continuando cosi' la striscia positiva che dura da un bel po' di giornate vincendo tra le mura amiche contro il Palizzi per 1-0 con il gol di Kerekes nei minuti finali.

 

Real Melicucco sceso in campo con i due nuovi acquisti Buzzai e Porretta,primo tempo caratterizzato da un gioco sempre spettacolare degli uomini di mister Sorace che impesieriscono la porta ospite prima con Ursu e poi con Porretta, al 43' minuto del primo tempo calcio di rigore nettissimo per il Real Melicucco sul dischetto Ursu si fa parare dall'estremo difensore ospite la palla del possibile vantaggio,e con il rigore sbagliato da Ursu si va negli spogliatoi con il risultato iniziale di 0-0.

leggi di più

La Palmese cede tra le mura amiche al Due Torri

di Francesco Lacquaniti
di Francesco Lacquaniti
leggi di più

"L'Aurora Reggio", si gode, provvisoriamente, la vetta della classifica con 30 punti.

di Francesco Di Masi
di Francesco Di Masi
leggi di più

Real Melicucco a forza sei

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più

PAREGGIO 1-1 TRA SAINT MICHEL E VAZZANESE

Redazione
Redazione
leggi di più 0 Commenti

La Palmese fermata dai corallini

Redazione
di Francesco Lacquaniti
leggi di più 0 Commenti

Real melicucco: PARI.... E.... PATTA....

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più 0 Commenti

Real Melicucco: che numeri!

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più 0 Commenti

Una Palmese ruggente doma la Sicula Leonzio

Redazione
di Francesco Lacquaniti
leggi di più 0 Commenti

Real Melicucco INARRESTABILE

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più 0 Commenti

TERZA CATEGORIA CON BEN NOVE SQUADRE

Redazione
Redazione
leggi di più 0 Commenti

RIPARTE IL 20 NOVEMBRE IL TORNEO DI CALCIO AMATORI

Redazione
Redazione
leggi di più 0 Commenti

La Palmese rimontata dai normanni

Redazione
di Francesco Lacquaniti
leggi di più 0 Commenti

Real Melicucco: che spettacolo

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più

PROSEGUE LA MARCIA VINCENTE DELLA SAINT MICHEL

Redazione
Redazione
leggi di più 0 Commenti

La Palmese non oltrepassa il muro verdeamaranto

Redazione
di Francesco Lacquaniti
leggi di più 0 Commenti

IL POLISTENA C5 PREPARA LA SFIDA CON IL ROSARNO PER MANTENERE IL PRIMATO

Redazione
di Mario Spano'
leggi di più 0 Commenti

Palmese: prezioso pareggio A GELA

Redazione
di Francesco Lacquaniti
leggi di più 0 Commenti

LA SAINT MICHEL VINCE 1-0 E MANTIENE IL PRIMATO

Redazione
Redazione
leggi di più 0 Commenti

Real Melicucco corsaro a Monasterace

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più 0 Commenti

LA PALMESE SUONA LA DECIMA… CHAPEAU

Redazione
di Francesco Lacquaniti
leggi di più 0 Commenti

IL REAL MELICUCCO VITTORIOSO AL "FORTUNATO REDI"

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro
leggi di più 0 Commenti

LA SAINT MICHEL VINCE PER 2-1 CONTRO IL TROPEA

Redazione
Redazione
leggi di più 0 Commenti

SAINT MICHEL: BUONA LA PRIMA

Redazione
Redazione
leggi di più