"Il Debito Estero" opera pittorica di Francesco Guadagnuolo esposta all'ONU

di Caterina Sorbara
di Caterina Sorbara

 

DTal 1 Gennaio di quest’anno, l’Italia fa parte del Consiglio di Sicurezza, organo esecutivo delle Nazioni Unite, sarà così più forte la nostra voce per lo sviluppo sostenibile, la pace e l’impegno globale sui migranti.

 

Dopo aver appreso la notizia, il noto pittore Francesco Guadagnuolo ha ricordato la sua opera per la Pace nel mondo “Il Debito Estero” esposta alle Nazioni Unite. Il 15 Aprile 1999 partiva da Roma per New York la Delegazione dei Parlamentari per il Giubileo presieduta dalla Senatrice Ombretta Fumagalli Carulli, di cui faceva parte l’artista Francesco Guadagnuolo, con lo scopo di incontrare le delegazioni accreditate presso l’ONU e di presentare il progetto sul debito estero, la libertà religiosa e la dignità della persona e consegnare l’opera di Guadagnuolo “Il Debito Estero” – verso una nuova solidarietà, al Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan.

leggi di più

ASSOCIAZIONE DEI CUOCHI CALABRESI ALLE OLIMPIADI DI CUCINA IN GERMANIA

di Domenico Callà
di Domenico Callà
leggi di più