Real Melicucco corsaro a Monasterace

di Salvatore Barillaro
di Salvatore Barillaro

VITTORIA ESTERNA DOPO 14 MESI

 

Il Real Melicucco del presidente Giliberto vince e convince.

 

Ottima prova dei pianigiani che, con un gol spettacolare del nuovo acquisto D'Agostino, al 95' strappa i 3 punti all'ottima squadra di casa del Monasterace.

 

Avvio della gara con le squadre che si studiano a centrocampo. Al 25' Fioriti potrebbe sbloccare il risultato ma l'estremo difensore locale si supera e manda la palla in calcio d'angolo.Primo tempo che si chiude a reti inviolate.

 

Nel secondo tempo i locali entrano col piglio giusto attaccano ma la difesa del Real Melicucco regge bene; al 17'Calabrese colpisce il palo e al 25' Pezzano si supera e manda la palla in calcio d'angolo.

 

Real Melicucco vicino al gol al 28' con Cannatà che lascia partire un tiro che si stampa sulla parte esterna del palo e la palla finisce fuori.

 

Quando tutto faceva capire che la partita ormai sarebbe finita in parità, Mister Sorace sfodera dal cilindro D'Agostino che entra in campo con personalità e al 95', dall'estremo dell'area di rigore, sfodera un tiro che si insacca sotto l'incrocio dei pali.

 

Dopo 14 mesi di astinenza da vittorie esterne, il Real Melicucco può sorridere anche fuori dalle mura amiche.

 


Commenta l' articolo

Scrivi commento

Commenti: 0