Trio Armonie Mediterranee and Friends

di Rocco Militano
di Rocco Militano

Grande successo per Martino Schipilliti

Leccellente qualità tecnica, rivelatasi in brani di elevato virtuosismo, abbinata ad una profonda espressività interpretativa, hanno costituito l’elemento intorno al quale il M° Martino Schipilliti ha costruito, ancora una volta, un intenso dialogo con il suo pubblico in una edizione straordinaria  de “I Concerti del Tramonto” ispirata,  questa volta, non dai colori del tramonto alla Villa Pietrosa ma dalla luna piena  brillante sul Sant’Elia a ridosso del Teatro alla Motta di Palmi.

 

Il concerto, durato oltre due ore e ad ogni brano intensamente applaudito dai numerosi spettatori, si è svolto in due quadri musicali di generi diversi.

 

Durante il primo il Trio Armonie Mediterranee, con i Maestri Carlo e Francesco Mazzù, ha principalmente affrontato brani di musica classica di grandi autori come Cilea, Brahams, Rossini, Theodorakis, trascritti per chitarra dallo stesso M° Schipilliti. ... ...

Tra i brani interpretati il Concierto De Aranjuez - dedicato dal Maestro alla memoria della mamma - la Serenata di Cilea e la danza Sirtaki sono stati di maggior apprezzamento fra il pubblico che, affascinato, ha alternato silenzi attenti ad applausi ritmici.

Nel secondo quadro al trio si sono aggiunte due antiche conoscenze del pubblico palmese: Pino Ciappina alla batteria e Aldo Surace al basso i quali, assieme a Martino Schipilliti, hanno fatto parte dello storico gruppo dei Summer Boys che tanto successo ha riscosso attorno agli anni ‘60.

 

La loro partecipazione ha permesso al quintetto esibizioni individuali con standard jazzistici di autori americani nei quali si sono rivelate le doti musicali soprattutto di Carlo e Francesco Mazzù, ormai jazzisti di valore nazionale, con l’interpretazione di brani storici come Baeutiful Love, Satin Doll, Summertime, Smoke gets in your eyes.

 

Su queste note è arrivato al massimo il dialogo diretto del M° Schipilliti col pubblico che ha percepito, nei dichiarati suoi sessant’anni di musica, la dimostrazione di una straordinaria continuità nel crescente percorso musicale ma anche, ancora oggi, di palpabile freschezza giovanile in un costante rapporto d’amore con la musica di tutti i generi.

 

E’ stato così, anche per quest’anno, grande spettacolo sotto le stelle per la tradizionale offerta d’affetto dei noti musicisti palmesi alla propria Città che il Sindaco  Giovanni Barone,  il Presidente del Comitato Varia Pino Randazzo ed il Presidente del Club per l’UNESCO Rocco Militano hanno voluto realizzare nel periodo degli antichi riti preparatori della festa della Madonna della Lettera e della  Varia, per rafforzare sempre di più il  ruolo della cultura musicale nella Città.

 

Il giornale cartaceo è disponibile in tutte le edicole della Piana a soli € 1,50 oppure puoi riceverlo a casa tua semplicemente abbonandosi on line!


SPAZIO PUBBLICITARIO: 990 x 130
SPAZIO PUBBLICITARIO: 990 x 130

Commenta l' articolo