Coppa Vitrea di Varapodio

di Vincenzo Vaticano
di Vincenzo Vaticano

Ha destato enorme interesse, soprattutto tra i cittadini del comprensorio pianigiano e dell’intera provincia, la notizia del recente ritorno della famosa Coppa Vitrea di Varapodio dal “Metropolitam museum of art” di New York, al “Museo archeologico” di Reggio Calabria, sua sede maturale.

 

Il prezioso reperto di arte ellenistica - unico nel suo genere - è infatti “tornato a casa” e, dopo il grande successo di visitatori ottenuto nell’esposizione oltreoceano, la sua originale bellezza potrà di nuovo essere ammirata “in loco” nel museo reggino, da poco completamente ristrutturato. 

La Coppa sarà esposta, è il caso di rilevare, unitamente al fantastico corredo funerario con essa ritrovato nei primi anni del novecento in località “Chiese Carcate” di Varapodio durante il rinvenimento di una necropoli greca risalente al IV - III secolo a.c.

 

L’imprevista quanto importante scoperta, in ambiente sotterraneo, dell’antichissima necropoli avvenne nel corso dei lavori di dissodamento di un terreno ubicato nel territorio di Varapodio ma di proprietà di un possidente di Tresilico (frazione di Oppido), tale Antonio Cananzi. ... ... ...

Il giornale cartaceo è disponibile in tutte le edicole della Piana a soli € 1,50 oppure puoi riceverlo a casa tua semplicemente abbonandosi on line!


SPAZIO PUBBLICITARIO: 990 x 130
SPAZIO PUBBLICITARIO: 990 x 130

Commenta l' articolo